Su Palu – “Paperopoli” a Disneyland!!!

su_palu
0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 0 Filament.io 0 Flares ×

Il 30 Maggio 1999 siamo in 4 a Su Palu (Gianluca, Isacco, Marcello e Peter, ex-corsista Belga) a riprendere l’esplorazione dei rami nuovi di Disneyland, rilevati nel ’95 dall’U.S.C. (vedi Sardegna Speleologica n° 9).
Con noi ci sono anche Sergio, Marieke e Silvia, che si fermano però sotto il “Toboga Dling Fix” a riposarsi dopo il lungo avvicinamento.
Su Palu – “Paperopoli” a Disneyland!!!
da Sardegna Speleologica n°15 – Giugno 1999

Una volta superato l'”Ingresso del Frastimone” e dopo una veloce perlustrazione delle zone già rilevate, arriviamo al punto lasciato in sospeso.
Superata la strettoia iniziale, Gianluca e Isacco si ritrovano in un ambiente più largo che riaccende le nostre speranze per un’eventuale prosecuzione del ramo. Nel frattempo Marcello e Peter, frugando nella zona vecchia, trovano un secondo ingresso alla nuova “Galleria Paperinik”. Questo primo ambiente è caratterizzato da un ricca cristallizzazione nera, (probabilmente aragonite) e percorrendolo dobbiamo fare attenzione a non distruggerli.

Continuando, dopo una breve galleria freatica, ci affacciamo su un bel pozzetto (battezzato “Pozzo delle Giuggiole”) che immette in un ambiente di frana alla fine del quale troviamo un vero e proprio cimitero di lombrichi totalmente concrezionati (zona di “Lombrincubus”).

L’ora tarda ci costringe purtroppo a terminare per il momento le esplorazioni, lasciando alcuni punti in sospeso.

Uscendo decidiamo che tutta la zona (dal Frastimone in poi) si chiamerà “Paperopoli”.

A conti fatti abbiamo rilevato un centinaio di metri che si che si vanno ad aggiungere agli oltre 250 m precedentemente trovati. E non e’ finita …..!

Isacco Curreli & Gianluca Melis (U.S.C.)

Commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *